Gennaio 12, 2021 / Pubblicato da Redazione

GR8 e SG1: due nuove soluzioni per la burattatura – sgrossatura degli occhiali in acetato e plastica iniettata.

Nell’ambito della burattatura degli occhiali in acetato di cellulosa e in plastica iniettata il primo passaggio, definito sgrossatura, è di fondamentale importanza per garantire una perfetta finitura di montature, aste e terminali: è necessario infatti asportare i segni derivanti dalle precedenti lavorazioni, siano quelli causati dalla fresatura oppure le sbavature da stampo, senza però rovinare la superficie, garantendo al contempo un arrotondamento più o meno marcato del profilo a seconda dei vari modelli.

Il reparto R&D di PAI CRISTAL ITALIA hasviluppato due diverse soluzioni per rispondere direttamente alle più importanti esigenze produttive.

Utilizzando la pasta burattatura / sgrossatura
GR8 – GREAT GRINDING puoi:

  • OTTENERE UNA SUPERFICIE PERFETTA: la nuova pasta burattatura – sgrossatura GR8 consente di eliminare i segni più profondi e i difetti derivanti dalla fresatura e dallo stampaggio. La rugosità superficiale (Ra) del pezzo dopo trattamento di 15h con la pasta GR8 è pari a 0,355µm: un valore che garantisce al successivo passaggio di levigatura di appiattire ottimamente la superficie, preparandola per la brillantatura.
  • AVERE DEI RISULTATI COSTANTI:
    alimentando ogni giorno il buratto con la quantità di pasta consigliata da PAI CRISTAL la qualità dei pezzi sarà regolare e la superficie lavorata in modo omogeneo.
  • RIDURRE I CONSUMI:
    rispetto alla precedente pasta da sgrossatura PO5, l’adesione ai legnetti, agevolata dall’utilizzo in minima quantità di olio PAILAST4 per i primi cicli, è notevolmente migliorata. Si formano meno palline e i consumi si riducono del 20%. La pasta GR8 inoltre lascia dei residui facilmente lavabili.
  • SEMPLIFICARE E RENDERE SICURO IL LAVORO DEL BURATTATORE: la pasta GR8 è di facile applicazione e utilizzo. Il reparto di burattatura rimane pulito e in ordine, eliminando i sacchi di pomice che causano la presenza di polvere. Sostituendo la pomice con la pasta GR8 si elimina inoltre la diffusione della silice nell’ambiente di lavoro.

Utilizzando la pasta SG1 – STEEP EDGES puoi:

  • MANTENERE VIVO LO SPIGOLO DEI TUOI OCCHIALI: l’alta concentrazione di ossidi di granulometria media e molto friabili consente di lavorare la superficie in maniera delicata, preservando l’arrotondamento degli spigoli e mantenendo le linee richieste dal design attuale.

Per una resa ottimale della pasta SG1 è necessario che i pezzi da burattare non abbiano grossi difetti e incisioni profonde derivanti da fresatura o stampaggio.

SCOPRI GR8 SCOPRI SG1

Vuoi ricevere una quotazione o vuoi provare le nuove soluzioni per la burattatura – sgrossatura PAI CRISTAL?

    X